UNA connessione per gli impianti di TUTTE le dimensioni...

Tutta la resistenza della

connessione di cui hai bisogno

 

Tutta la Tecnologia

che ti aspetti

 

Tutta la longevità

che vuoi

 

Tutta la Semplicità

che desideri

Come dovrebbe essere

l'impianto ideale?

 

L'impianto ideale saprebbe resistere agli attacchi biologici e meccanici che dovrà affrontare durante la sua vita. Osso e tessuti molli sani e robusti, dovrebbero circondare l'impianto dentale fin dal momento del suo posizionamento, in modo da combattere fin da subito le infezioni, preservando i tessuti durante il corso degli anni. Il restauro protesico dovrà resistere alla prova del tempo senza svitamenti, fratture o altri insuccessi meccanici.

La macro geometria dell'impianto ideale non crea stress eccessivo durante l'inserimento, mantenendo fisiologica la compressione dell'osso circostante. La superficie bioattiva non è solo semplice interfaccia dell'osso (BIC), ma addirittura insegna alle cellule staminali a differenziarsi specificatamente in osteoblasti. Una perfetta connessione protesica pone le fondamenta per una corretta riabilitazione estetica capace di tollerare stress occlusali a lungo termine.

I recentissimi progressi scientifici realizzati dalla Intra-Lock, riguardo alla superficie e alla macro-morfologia implantare, nonché alla connessione protesica, hanno consentito una evoluzione tecnologica impossibile già in un recente passato, realizzando di fatto l'impianto ideale.

 

OSSEAN®
STRUTTURA DI SUPERFICIE BIOATTIVA

Impregnata con CaPO4 ...
Frattale e nano-rugosa

 

La struttura bioattiva OSSEAN® presenta caratteristiche uguali dal livello macro fino al livello nanometrico. Oltre il livello nanometrico, OSSEAN® offre una topografia ideale per l'adesione fibrinica. A livello micrometrico la conformazione favorisce l'alloggiamento delle piastrine.
A minor ingrandimento, si notano nicchie in grado di accelerare la crescita degli osteoblasti. Ben oltre il livello nanometrico, molecole di fosfato di calcio sono impregnate nel reticolo molecolare del titanio stesso e nello strato di ossido di titanio. Queste molecole sono mille volte più piccole rispetto alle nano-particelle; tale caratteristica permette loro di rimanere perfettamente ancorate alla superficie (diventando una cosa sola con l'impianto) mantenendo inalterate le loro proprietà bioattive.
La supericie OSSEAN®, frattale e nano-rugosa degli Impianti dentali Intra-Lock, modifica letteralmente, l'espressione genetica cellulare e stimola le cellule staminali a livello nanometrico, che in termini clinici si traduce in una guarigione più veloce della formazione ossea.

 

BLOSSOM®
TECNOLOGIA DI SPIRA RIVOLUZIONARIA

* Torque di inserimento ridotto ...
Stabilità primaria aumentata

 

Non è un caso che la tecnologia della spira BLOSSOM® sia immediatamente evidente fin dal primo inserimento dell'impianto stesso. Lo studio progettuale del BLOSSOM® consente all'impianto di avere un'azione di taglio lungo l'osso con un elevato incremento di efficienza: minimo sforzo e significativa riduzione del trauma tissutale.
Infatti si elimina "l'effetto spazzaneve", cioè la creazione di trucioli ossei che vanno ad accumularsi lungo le pareti taglienti dell'impianto con spira tradizionale, ostacolandone la progressione. Ne consegue eccesso di torque di inserimento, compressione ossea senza aumento della stabilità primaria.

La tecnologia di spira BLOSSOM®, invece, riduce la produzione di trucioli ossei che vengono distribuiti uniformemente lungo le pareti dell'impianto, diminuendo il torque di inserimento e aumentando la stabilità primaria. Inoltre l'azione "auto-drenante" favorisce una osteointegrazione più veloce, generando contemporaneamente un micro trapianto autologo e fisiologico.

 

GOLD&BLUE
CONNESSIONE INTERNA

Ferula / cono morse ...
struttura solida e sigillo perfetto

 

La piattaforma Gold&Blue è stata progettata per assicurare un perfetto sigillo tra la connessione implantare e l'abutment protesico. La linea Gold&Blue, esclusiva e clinicamente testata, ha registrato già nuovi record in termini di performance durante i test di laboratorio di resistenza alla fatica e resistenza alla trazione*.
Tutto ciò è progettato per creare un sigillo antimicrobico riducendo in modo significativo le infiltrazioni batteriche e i micromovimenti degli abutment. La perfetta combinazione tra ingegneria, design e produzione di alta qualità garantiscono assenza di svitamenti e/o fratture di abutment protesici e impianti.
In uno studio pubblicato sull'International Journal of Prosthodontics, la piattaforma Gold&Blue, comparata con quella Astra e BioHorizon, risulta superiore a qualunque livello di stress venga sottoposta. La superiorità della connessione Gold&Blue è stata ancora più evidente in test con condizioni estreme e rigorose.




 

L'IMPIANTO
IDEALE

Per chi usa già il sistema implantare Intra-Lock International, non vi saranno modifiche nell'utilizzo di protocolli o di strumentazione, ad eccezione degli avvitatori Drive-Lock.

La linea Gold&Blue aggiunge maggiore versatilità al sistema già esistente.

I nuovi clinici avranno la possibilità di utilizzare il miglior sistema, completo ed innovativo, disponibile sul mercato mondiale.

Con la linea Gold&Blue i clinici potranno essere sicuri che i restauri protesici dureranno nel tempo.

La protesica della piattaforma Gs è compatibile con tutti gli impianti Gold&Blue.
Se è necessario un profilo di emergenza più ampio, i componenti BLUE possono essere utilizzati sull'impianto Wide (4.57mm)

Una Connessione

per gli impianti di TUTTE le dimensioni...

 

ONE!

Servizio Vendita: +39 089-233045

Lunedì - Venerdì, 9:00 a.m. - 6:00 p.m. |  ITALIA

Via Fabrizio Pinto, 16 * 84124 Salerno (SA) Italy

Area Riservata

©2016 Intra-Lock International       |   Made in the USA